Gran Tour Basilicata

culturale - 7 giorni / 6 notti

Giorno 1

Arrivo in hotel di zona Melfi/Venosa. Sistemazione, cena e pernottamento.

 

Giorno 2

Prima colazione in hotel. Visita di Venosa, città che diede i natali al poeta latino Orazio. Da Visitare il Castello, la Cattedrale e, poco fuori dal centro, il complesso abbaziale della SS. Trinità, costituito dalla “Chiesa Vecchia” dell’anno 1000 e la “Chiesa Incompiuta” del 1200. Proseguimento per Melfi e visita del suo nucleo medievale con la Porta Venosina, il Palazzo del Vescovado e il Duomo. Il percorso termina al Castello di origine normanna che domina sull’abitato. Il monumento, in buone condizioni, ospita il Museo Nazionale Archeologico del Melfese. Pranzo in Ristorante. Al pomeriggio trasferimento per i Laghi di Monticchio, due specchi d’acqua di origine vulcanica ai piedi del Monte Vulture. Sul più piccolo si specchia l’Abbazia di S. Michele di origine medievale. Al suo interno il Museo di Storia Naturale del Vulture. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

Giorno 3

Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere. Trasferimento alla vicina Lagopesole e visita al suo possente Castello che domina l’intera valle. Il Castello di origine longobarda fu ristrutturato dall’imperatore Federico II fra il 1242-1250. Si prosegue per Acerenza per la visita ad uno dei più bei borghi medievali della Basilicata infatti è stato inserito nella lista dei “Borghi più belli d’Italia”. Il borgo è dominato dall’imponenete Cattedrale dell’Assunta e di S. Canio, pregevole monumento risalente all’XI sec. in stile romanico. Pranzo in ristorante. Al pomeriggio trasferimento per visita alle Piccole Dolomiti Lucane, in particolare Castelmezzano, un borgo medievale incastonato tra le montagne con suggestivi scenari paesaggistici. Nel periodo estivo è possibile vivere il cosiddetto “Volo dell’Angelo”, un emozionante volo lungo un cavo sospeso tra Castelmezzano e Pietrapertosa, altro centro delle Dolomiti Lucane. Trasferimento per sistemazione in hotel zona Metaponto. Cena e pernottamento.

 

Giorno 4

Prima colazione in hotel. Trasferimento per visita di Matera, la “Città dei Sassi”, in particolare i quartieri “Sasso Caveoso” e “Sasso Barisano”, che dal 1995 sono stati inseriti dall’UNESCO nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Meritevole la visita ad alcune delle numerosi chiese rupestri riccamente affrescate. Da non perdere la visita alla casa-grotta. Pranzo in ristorante. Al pomeriggio trasferimento a Montescaglioso per visitare l’Abbazia di S. Michele Arcangelo con la sua costruzione atipica perchè inglobata nel centro urbano sin dal 1200. Breve passegiata nel centro storico con visita ad altre chiese, alcune facenti parte di complessi conventuali. Quattro erano i conventi della città: tre maschili e uno femminile. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

Giorno 5

Prima colazione in hotel. Trasferimento per visita di Tursi, città che nell’Alto Medioevo fu occupata dai saraceni che costituirono il primo nucleo abitato chiamato Rabatana. Da vedere il centro storico con le sue principali chiese. Proseguimento per una panoramica esterna sulla città di Craco, paese fantasma abbandonato nel 1969 a seguito di una serie di frane. Grazie alla sua bellezza scenografica più volte è stato utilizzato come set cinematografico. Trasferimento per visita di Pisticci, cittadina di origine normanna e caratterizzata dalla disposizione regolare delle sue casette bianche. Pranzo in ristorante. Al pomeriggio visita di Policoro con gli scavi dell’antica città di Heraclea e il Museo della Sirtide con reperti archeologici delle colonie di Siris e Heraclea. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

 

Giorno 6

Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere. Trasferimento verso il Parco Nazionale del Pollino con arrivo a Piano di Ruggio, ampia conca verde facilmente accessibile, e a Belvedere dove si possono ammirare i rarissimi esemplari del Pino Loricato che dominano sui costoni della Serra del Prete. Pranzo a base di prodotti tipici. Al pomeriggio passaggio dalla cittadina di Rotonda, sede del Parco del Pollino. Trasferimento per sistemazione in hotel di Maratea. Cena e pernottamento.

 

Giorno 7

Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere. Breve sosta al Belvedere di Maratea dove si erge imponente la statua del Redentore. Partenza per il rientro.

©2020 Bosco Rosso Viaggi di Arteco Tur s.n.c. Tutti i diritti sono riservati.

Via Umberto Giordano, 4 - 71013 San Giovanni Rotondo FG - P.Iva 02010860712 - Tel. +39 0882.413557 - E-mail: info@boscorossoviaggi.it 

Webmaster: boscorossoviaggi@gmail.com - Note legali e condizioni generali